BASTARD SUNDAY di Enzo Cosimi al Teatro Ventidio di Ascoli Piceno

 

 

bastard_sundayh
Bastard sunday è stato presentato al Teatro India di Roma nel dicembre 2015, dopo più di dieci anni dal suo debutto. Ispirato alla figura e all'opera di Pier Paolo Pasolini, Bastard sunday amplifica e viviseziona, attraverso un'impalcatura drammaturgica la visione poetica pasoliniana, aprendola ad una complessità inedita. Interpretato da una figura femminile androgina insieme ad una figura maschile, Bastard sunday si muove in un paesaggio astratto, sospeso, rarefatto che arriva alla fine a caricarsi di un presagio di speranza.

Bastard sunday si avvale per le musiche della collaborazione del musicista/compositore berlinese Robert Lippok dei To Rococo Rot, artista tra i più interessanti e innovativi della scena musicale elettronica europea.

Nella sua generosa prova d'interprete lo spettatore ritrova l'essenza dell'uomo Pasolini: essere carne e sangue di una società al crepuscolo. Monica Perozzi, "Spettacoli e Società"

Bastard sunday è struggente. Lo è in tutto ciò che non dice. Lo è nel corpo dolorosamente penoso di (un'immensa) Lattanzi. Lo è nella sua spossante freddezza. Perché Cosimi non sembra chiederci le ragioni di questo dolore, né pretende di farcene sentire la colpa, ce lo mostra orribile e repellente com'è. E noi non possiamo fare altro che guardarlo, disgustati, disgustati e impotenti. Giulio Sonno, "Paper Street"

Uno spettacolo di grande impatto emotivo. Giacomo Crobe, "Il Sardegna"

Visione di abbacinante bellezza. Marinella Guatterini

Bastard sunday, pezzo di alta coreografia con Paola Lattanzi, danzatrice di deciso profilo [...] Un corpo tragico [...] corpo in bilico tra implosioni spezzate, rotolate, cadute, pose straziate. Francesca Pedroni, "Il Manifesto"

 

Bastard sunday consuma in un attimo la verità dei gesti, come l'osceno non evoca ma è. Il corpo della straordinaria danzatrice Paola Lattanzi è esposto alle luci fredde del neon, scavato come un disegno di Egon Schiele, smembrato come un dipinto di Bacon, astratto come la tela di Hans Hartung.
Enrico Pau, "La Nuova Sardegna"

 

 

ASCOLI PICENO _ TEATRO VENTIDIO BASSO

VENERDÌ 25 MAGGIO H 22

COMPAGNIA ENZO COSIMI

 

BASTARD SUNDAY

dedicato a Pier Paolo Pasolini

regia e coreografia Enzo Cosimi
fonte Pier Paolo Pasolini
interpretazione Paola Lattanzi, Enzo Cosimi
video e progetto visivo Enzo Cosimi
musica originale Robert Lippok
disegno luci Gianni Staropoli
produzione Compagnia Enzo Cosimi, MiBACT, Teatro Comunale di Ferrara
Auditorium Parco della Musica di Roma, Festival Dissonanze

[lo spettacolo contiene scene di nudo integrale]

 


Biglietto ewuro 8 in prevendita QUI o tramite Call Center 0712133600